News

In Europa obiettivo 100% riciclo

18/01/2018

La nuova strategia europea anti-plastica mira al riciclo totale degli imballaggi in plastica entro il 2030, al bando delle microplastiche nei cosmetici e a varare misure per ridurre oggetti in plastica mono-uso come le stoviglie.

 

In previsione ci sono due comunicazioni, una nuova direttiva e strumenti per monitorare i progressi nell'economia circolare, in modo da arrivare a una riduzione dei 25 milioni di tonnellate l'anno di rifiuti da plastica prodotti in Europa. Si mira soprattutto a massimizzare il ricorso a riciclo e riuso, oggi fermo al 30% del totale. Grazie alla nuova strategia l’Ue vuole far sì che entro il 2030 tutti gli imballaggi in plastica immessi sul mercato dovranno essere riutilizzabili e riciclabili. Per questo verranno rivisti i requisiti legislativi per l'immissione degli imballaggi sul mercato e stanziati finanziamenti di sostegno soprattutto per ricerca e sviluppo, con 100 milioni di euro fino al 2020.

 

Divieto assoluto invece per le microplastiche utilizzate intenzionalmente e soluzioni per ridurre quelle involontarie, come le particelle di gomma da usura dei pneumatici. Infine si proporranno misure per ridurre l'uso di stoviglie monouso.

 



<< Torna all'elenco

NEWSLETTER

Invia